Osservatorio per il miglioramento dei servizi

La "customer satisfaction", ossia la verifica della soddisfazione dell’utente, è già da tempo entrata nella Pubblica Amministrazione.

Infatti, in data 27 luglio 2005, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie - ha adottato una importante Direttiva (“Qualità dei servizi on line e misurazione della soddisfazione degli utenti“) con cui si è perseguito l’obiettivo di fornire indicazioni per migliorare la qualità e promuovere l’utilizzo dei servizi on line, con un efficace rilevazione delle esigenze e delle attese dei cittadini.

Anche il Tribunale di Bari vuole contribuire ad esprimere realmente il segno tangibile di un tentativo di forte spinta al cambiamento: se si parte peraltro dalla constatazione della sempre maggiore importanza che ha assunto il tema della qualità dei servizi pubblici, ne consegue che il cittadino viene assumendo un ruolo centrale, non solo come destinatario di servizi, ma anche quale risorsa strategica da coinvolgere per valutare la rispondenza dei servizi erogati ai bisogni reali.

Per potere garantire un servizio più efficace e sempre meglio rispondente alle aspettative degli utenti, è importante avere, da parte dell’Ufficio, un feedback su diversi elementi come per esempio l’accesso alle informazioni utili, le modalità di richiesta di un determinato servizio, la cortesia e disponibilità degli impiegati nel fornire le notizie richieste.

Gli utenti che intendono esprimere la loro opinione sui servizi resi dal Tribunale di Bari possono scaricare qui sotto un questionario, compilarlo ed inviarlo via posta elettronica all’indirizzo tribunale.bari@giustizia.it, oppure consegnare lo stesso questionario presso la Segreteria del Personale sita al quinto Piano del Tribunale sito in Piazza Enrico De Nicola. Ad ogni buon fine sono gradite osservazioni e/o suggerimenti per il miglioramento del servizio.

Scarica il questionario (ZIP - 27Kb) (RTF - 252Kb)